QUANDO IL CIBO DIVENTA DIPENDENZA

Avrete sicuramente sentito parlare di “BLISS POINT” o ” PUNTO DI BEATITUDINE” che sta a significare il giusto equilibrio tra zuccheri, grassi e sale, che l’industria alimentare studia dettagliatamente per creare un prodotto commerciale talmente perfetto da stimolare il piacere sino ad una sorta di assuefazione o pseudo dipendenza, tanto da renderne difficile cessarne il consumo.

GLI INGREDIENTI CHE CREANO DIPENDENZA DA CIBO

I grandi colossi industriali sanno che per vendere non è possibile prescindere da una giusta dose di questi tre ingredienti perché lo zucchero oltre ad addolcire aggiunge volume e consistenza, i grassi esaltano la sensazione al palato ed il sale potenzia il sapore. Per di più l’industria punta sul fattojunk food 2 che l’uomo, per una legge evoluzionistica, ha innato il cosiddetto sistema “di ricompensa” che lo motiva a ripetere azioni necessarie per la sua sopravvivenza, come il cibarsi, producendo in cambio delle sostanze che gli creano benessere quali dopamina e serotonina. Per tutti questi motivi, quando mangiamo un cibo particolarmente palatabile, per esempio patatine fritte piuttosto che brioches o in generale il cosiddetto junk food ( cibo spazzatura) è difficile fermarsi dopo il primo boccone ma siamo invece tentati a prolungarne l’assunzione per  il benessere culinario che ne consegue.

Dott.ssa Manuela Germani
Dietista e Counsellor professionista
Via Unità d’Italia, 13
La Bruna di Castel Ritaldi – 06044 (PG)

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Si iscriva alla nostra newsletter per ricevere in tempo reale gli ultimi aggiornamenti su NEWS e promozioni!

Iscrizione effettuata!

WhatsApp Chatta via WhatsApp

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per mostrarti mappe e video di Google. Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e quelli di terze parti (Google, Youtube)Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore, se non li abiliterai non potrai vedere alcuni video e mappe di GoogleINFORMATIVA PRIVACY